Pianist Alida Altemburg – played Ludovico Einaudi – Le Onde

Un Omaggio al  maestro Ludovico Einaudi

 

Le onde è un album del 1996 di Ludovico Einaudi.

Registrato tra il 15 e il 18 giugno 1996 alla Villa Giulini di Briosco (MB) per BMG Ricordi è, secondo alcuni, uno dei lavori migliori del pianista.[senza fonte]

Nel booklet interno si può leggere il pensiero di Einaudi come una chiave di lettura del disco:

Se fosse una storia sarebbe ambientata sul lungomare di una spiaggia lunghissima. Una spiaggia senza inizio e senza fine. La storia di un uomo che cammina lungo questa riva e forse non incontra mai nessuno. Il suo sguardo si sofferma ogni tanto ad osservare qualche oggetto o frammento portato dal mare, le impronte di un granchio, un gabbiano solitario. Il paesaggio è sempre la sabbia, il cielo, qualche nuvola il mare. Cambiano solo le onde, sempre uguali e sempre diverse, più piccole, più grandi, più corte, più lunghe.

Furono 38 le copie ordinate dai negozi di dischi al momento dell’uscita.

Dopo poche settimane, invece, l’album raggiunse le quindicimila copie vendute. Nel 2007 l’album è stato ristampato in edizione discbox slider, più economica e in cartone.